Olympiacos Pireo in festa © 2020 LECHAMPIONS. All rights reserved.

Salisburgo, Olympiacos e Kiev vicine al traguardo

L’UEFA Champions League 2020-21 entra già nelle fasi calde e importanti. Dopo i primi incontri a gara secca dei turni preliminari, si è infatti arrivati ai playoff e alcune squadre sentono già il profumo della fase a gironi. Parliamo del Salisburgo, dell’Olympiacos e della Dinamo Kiev.
Gli austriaci hanno vinto in rimonta a Tel Aviv contro il Maccabi grazie al rigore siglato da Szoboszlai e al gol del giapponese Okugawa. Le reti messe a segno a inizio ripresa hanno reso inutile la repentina marcatura di Biton e lanciano i ragazzi di Marsch.
Con identico risultato la Dinamo Kiev ha espugnato lo stadio Ghelamco Arena di Gent: dopo il botta e risposta tra Supryaha e Kleindiest, l’uruguaiano de Pena ha deciso il match nel finale (con i padroni di casa belgi in inferiorità numerica per il rosso a Bezus) e molto probabilmente anche la qualificazione.
Ottavi in cassaforte anche per l’Olympiacos Pireo guidato da Pedro Martins che, dopo un’ora di resistenza, piegano l’Omonia Nicosia con Valbuena (impeccabile dagli undici metri) e El-Arabi.
La prossima settimana (tra martedì e mercoledì) sono in programma i match di ritorno, grande curiosità per l’esito della sfida tra Ferncvaros e Molde che ieri in Norvegia hanno regalato un emozionante 3-3. LECHAMPIONS EUROPA