Maycon (Corinthians)

Con tre gol in tre partite Gabriel Barbosa, meglio conosciuto come Gabigol, in un colpo solo trascina il suo Flamengo verso gli ottavi di finale e punta al titolo di capocannoniere della Coppa Libertadores 2022. L’obiettivo primario resta comunque vincerla (due i successi finora, l’ultimo nel 2019) e i rossoneri meglio non potevano iniziare la fase a gironi. Agevole vittoria all’esordio in casa dello Sporting Cristal, passeggiata casalinga con il Talleres Cordoba due settimane fa e ieri blitz in Cile. In casa dell’Universidad Catolica i brasiliani di Paulo Sousa lasciano ai padroni di casa le autoreti di Isla e Pablo e fanno bottino pieno grazie alla doppietta del numero 9 (assistman Bruno Henrique) e a Lazaro.

A punteggio pieno nella Champions sudamericana troviamo anche Palmeiras e River Plate. Nel raggruppamento A i campioni in carica ai larghissimi (12 gol a referto!) successi contro Deportivo Tachira e Independiente hanno aggiunto il 3-1 rifilato all’Emelec in Ecuador. Gli argentini di Gallardo hanno invece battuto le avversarie del gruppo F Alianza Lima, Fortaleza e Colo Colo. Due giorni fa a Santiago del Cile il match si accende negli ultimi 10′: vantaggio di Suarez, raddoppio di Barco (magico destro dai 25 metri) e inutile gol di Lucero.

Hanno iniziato col piede giusto anche Libertad, Estudiantes de la Plata e Cerro Porteno: due vittorie e un pareggio permettono loro di primeggiare nei gironi B, C e D e di essere ottimiste in prospettiva qualificazione alla fase a eliminazione diretta.

Da dimenticare invece l’inizio del torneo del Boca Juniors: due sconfitte intervallate dai tre punti ottenuti in casa con l’Always Ready. L’ultimo ko è quello più doloroso con i primi rivali del raggruppamento E: il Corinthians. A San Paolo la squadra di Battaglia viene stesa dai gol (uno per tempo) di Maycon. L’ex attaccante dello Shakhtar Donetsk porta in vantaggio i bianconeri al 5′ con un bel colpo di testa su cross di Fagner, poi nel finale di gara chiude i conti con un tap-in da pochi passi. Il prossimo 5 maggio gli argentini devono battere nuovamente i boliviani diversamente il pericolo eliminazione diventerà realtà. LECHAMPIONS AMERICA

©LECHAMPIONS.it. Tutti i diritti riservati/All rights reserved.