Category Archives: Vintage shots

Campioni, squadre e sfide da ricordare

Lisbona, 25.05.1967 Bobby Murdoch (Celtic) con la palla, inseguito da Armando Picchi (Inter). Copyright: imago/Kicker/Metelmann © 1967 BRITISH PATHÉ. All rights reserved.

Cinquant’anni fa i Leoni di Lisbona

Lisbona, 25 maggio 1967: per la prima volta la Coppa dei Campioni viene vinta da una squadra non latina. A interrompere il monopolio latino, avviato dal Real Madrid e proseguito da Benfica, Milan e Inter, sono gli scozzesi del Celtic Glasgow che mettono a … Continue reading

Gareca e Falcioni con la maglia dell'America Cali © 2017 LC. All rights reserved.

C’era una volta l’America

Anche chi non è un profondo conoscitore del calcio sudamericano è in grado di citare a memoria perlomeno una ventina di nomi di squadre, in gran parte brasiliane, argentine, forse uruguaiane, cilene e colombiane. Tra queste ultime di sicuro sentirete … Continue reading

Coppa Campioni 78-79, ritorno primo turno: Liverpool-Nottingham Forest 0-0 © 2012 LC. All rights reserved.

C’era una volta la Coppa Campioni

Vent’anni fa la Champions League prendeva il posto della vecchia Coppa Campioni. Cambiamento di etichetta su una formula modificata l’anno prima, nell’ultima edizione della Coppa dei Campioni d’Europa, quella vinta a Wembley dal Barcellona allenato da Johan Cruyff sulla Sampdoria … Continue reading

© 2010 LC. All rights reserved.

Cagliari tricolore: l’incompiuta europea

Cagliari 1970: uno scudetto che oggi come allora sembra un sogno. Perché la condizione del Cagliari non è cambiata: squadra simbolo di un’intera isola ma periferica e marginale rispetto alle grandi del campionato italiano. Condizione ideale per non vincere mai. … Continue reading

Johan Neeksens (Barcellona) © 2008 LC. All rights reserved.

Johan ‘segundo’ Neeskens

Monaco di Baviera, 7 luglio 1974. Minuto numero uno di Germania Ovest-Olanda: il calcio d’inizio spetta agli ospiti, i tedeschi non toccano palla, Uli Hoeness prende giusto la caviglia di Cruyff appena dentro l’area. Johan Neeskens mette a segno il … Continue reading

© 2005 LC. All rights reserved.

Il Chelsea ringrazia il «suo» Gerrard

«Perdere una finale e segnare un autogol: è un brutto giorno per me. Ma il Chelsea ha meritato la vittoria». Per Steven Gerrard avrebbe potuto essere l’ultimo trofeo vinto col Liverpool. Rischia di essere il primo vinto col Chelsea. Perché … Continue reading